Home

“Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo”
“Il corpo umano è come un tempio e come tale va curato e rispettato, sempre”
“Se fossimo in grado di fornire a ciascuno la giusta dose di nutrimento ed esercizio fisico, né in difetto né in eccesso… ”
“…avremmo trovato la strada per la salute”
“Non basta prevedere la malattia e guarirla, occorre insegnare la salute per conservarla”

mission

Nutrizionista Clinico e Ricercatore, ricevo pazienti di tutte le età presso due studi a Roma, in via Luigi Perna, 51 (quartiere Eur Montagnola) e in via Gustavo Cacini, 57 (quartiere Ostiense/Vitinia).

Nel corso della visita nutrizionale, mediante accurate anamnesi generale e alimentare, antropometria e bioimpedenziometria, vengono raccolti i dati necessari alla preparazione della dieta.

Possono essere necessari, in base all’anamnesi, ulteriori approfondimenti specifici e/o test genetici.

Due scienze recenti, la nutrigenomica (studio dell’azione degli alimenti sul nostro DNA) e la nutrigenetica (variabilità di risposta dell’individuo ai cibi), ci insegnano che ognuno di noi necessita di un piano alimentare personalizzato.

Il piano alimentare su misura viene in seguito tarato in base ai nuovi dati nei controlli successivi.

Dobbiamo ricordare che l’alimentazione è la nostra terapia di prima scelta e va impostata prima possibile per evitare di ricorrere ai farmaci.


Per aggiornamenti sulle novità di metodi nutrizionali correlati a patologie, cliccando sul pulsante ricerca clinica potete trovare le mie news sulla nutrizione, tratte da studi clinici appena pubblicati su riviste scientifiche internazionali.

In particolare studi inerenti ai seguenti argomenti:

intolleranze e allergie
patologie e alimentazione
metodi nutrizionali e corretta alimentazione
probiotici e nutraceutici.

Seguimi su facebook alla mia fanpage nutrizionistaloredanavesci.

Contattami, ti risponderò in poche ore:

4 + 8 =

I dati vengono trattati secondo l’Informativa sulla protezione dei Dati personali nel rispetto del Regolamento UE 679/2016.